Home

Viola - Settimo Chakra - Saharara (dai mille petali)


Quando il Sahasrarachakra nella parte superiore della testa è raggiunto consapevolmente, si attua la consumazione di tutto il sadhana, di tutta la ricerca. Lo stadio del desiderio opera nei primi due chakra, lo stadio dello sforzo (kriyasakthi) opera nei due successivi e lo stadio della consapevolezza (jnanasakthi), è più evidente negli ultimi due. La consapevolezza è lì, latente in ognuno, pronta a venire in superficie quando i veli dell'ignoranza sono rimossi.
La mente non ha potere illuminante di per sé stessa, e, come la luna, essa può solo riflettere la luce del sole, o l'Atman nell'interno. L'Atman può essere conosciuto solo attraverso l'amore; tutte le pretese contrarie sono spurie e mancano il bersaglio. Mediante la kundalinisakthi e la sua ascesa attraverso i chakra, è quasi impossibile realizzare l'Atman universale. Anche quando è realizzato, l'esperienza non è comunicabile attraverso lezioni. La visione raggiunta deve essere dell'Uno, senza un secondo, e solo allora può essere genuina. L'anima di tutti gli esseri viventi deve essere riconosciuta come Una.
(BSSSB - Vol. X - 1° Tomo)

Si trova appena al di sopra del centro della testa. È rappresentato da un fiore di loto con mille petali. Mille è un numero che rappresenta l'infinito. Questo chakra ci trasporta verso la coscienza divina. È il chakra della consapevolezza pura. La ghiandola endocrina a cui è collegato è quella pineale. Spesso questo chakra è poco attivo. Quando questo è aperto, la persona vede la propria spiritualità, in modo molto particolare, slegata da ogni dogma.

Nome
Saharara
Collocazione fisica
Corona della testa, pochi millimetri al di sopra della testa
Organo fisico e sistemi associati
Corteccia cerebrale, sistema nervoso centrale
Ghiandola
Pineale
Elemento
Pensiero
Pianeta
Urano
Colore
Violetto o bianco
Aroma
Alloro, incenso, loto
Mantra radicale
-
Immagine tradizionale
Loto dai mille petali
Mandala
-
Numero di petali
Mille
Animale
Elefante, bue,tori
Pietra
Ametista, diamante, cristallo di rocca, tormalina bianca, celestite
Corpo corrispondente
-
Poteri tradizionalmente associati
Suprema beatitudine. Coscienza superiore.
Conoscenza e saggezza infinite
Funzione
Il Sahasrara Chakra è al di sopra e oltre gli altri Chakra, la cui collocazione è puramente fisica. Al Sahasrara Chakra appartengono tutte le questioni relative alla "Illuminazione", vale a dire la relazione tra la coscienza dell'individuo e quella dell'universo
Malattie fisiche
Emicrania, infiammazione cerebrale
Malattie psichiche
Fobie, psicosi, depressione, confusione mentale, difficoltà di apprendimento

Google Analytics Alternative