Home

La fiducia

La fiducia genera fiducia. Il sospetto è fetido, puzza soltanto. Colui che ha fiducia non ha ancora mai perso, a questo mondo. Non dobbiamo né pensare male degli altri, né sospettare gli altri di pensare male di noi. L’inclinazione a prestare orecchio alle cattive dicerie è un segno di mancanza di fede. Un uomo, infatti, non può trasformarsi da cattivo a buono nel giro di una notte. Dio non pratica magie. E’ anche lui dentro la sua stessa legge. La Sua legge tuttavia è diversa dalla legge dello stato. In quest’ultima può esserci errore, mentre Dio non può errare. Se dovessimo travalicare i limiti della Sua legge, il mondo sarebbe perduto.
Perché un conto è l’uomo, un conto sono i suoi atti. Una buona azione suscita consenso e un’azione malvagia disapprovazione, ma che si tratti di una buona o cattiva azione, chi ne sia l’autore merita sempre rispetto e pietà, a seconda dei casi.
“Odia il peccato, non il peccatore”: è un precetto che, anche se abbastanza facile da capire, viene praticato raramente, ecco perché il veleno dell’odio dilaga nel mondo.


Gandhi

Google Analytics Alternative