Home Favole
La giornata volgeva alla fine, i colori e i suoni ammorbidivano la loro vitalità per rifugiarsi nel dolce tepore della notte, accompagnati dagli splendidi aromi del crepuscolo. Mentre ero seduto ad aspettare che il sole tramontasse e portasse con se i miei pensieri e a ringraziare il Tutto per il…
di Cleonice Parisi - www.cleopa.it   Il Manipolatore di Menti passeggiava accanto all’Osservatrice e nel vederla prendere appunti sul suo taccuino chiese: Di che parole conservi memoria Osservatrice? Distinguo due categorie umane, gli uomini fatti di Paglia e quelli di Pietra, i primi sono piccoli ciuffi d’erba secca bagnati dalla…
di Cleonice ParisiIl Mare vide A gironzolare raminga per la spiaggia della vita e incominciò così a parlarle: Ora hai le ali cosa aspetti a volare? Io non so volare Mare! Su questa spiaggia lascio le mie impronte e tu le cancelli con le tue onde! Sei proprio un burlone!…
Poi dicono che Dio è giusto! Disse una contadina con la schiena china sin dalle prime ore della mattina. Non ci vorrà molto!   di Cleonice Parisi Rispose un passerotto appollaiato su un ramo di un albero molto alto. Una volta che tutta la sterpaglia avrai tolto, avrai la piena…
  "PUNTADICODACOLORE" di Cleonice Parisi Ogni uomo nel cercar un posto per se, ne costruirà anche uno per te. Anche ciò che egoistico fare appare, serve la vita a colorare. Della Coscienza infinita siamo mani , occhi, bocca e dita, ogni Uomo è un inconsapevole matita. Serpico era un serpente…
Google Analytics Alternative